Esegui la ricerca

Proloco di Lurate Caccivio

Benvenuti

Benvenuti nel sito web dell’ Associazione Pro Loco di Lurate Caccivio. Nostro compito presentare a voi visitatori il nostro paese e tutte le sue bellezze, nonchè gli eventi che si svolgeranno durante l’anno organizzati da noi e da tutte le altre associazione nel comune che fanno capo a noi.

Castello via De Gasperi visuale nord Ponte sul Lura

Lurate

Utente sconosciuto. Effettua il login

prova

http://www.prolocoluratecaccivio.it/file_download/2/proloco_notizie_1_0-page0.jpg

Continua a leggere ->

file: proloco_notizie_1_0-page0.jpg [497,84kB]
Categoria:
download: 463proloco_notizie_1_0-page0.jpg

01 agosto 2016 | nessuna categoria |

Lurate Caccivio In Treno - Festa del Paese 2012

25 maggio – ore 20.45- Biblioteca comunale

Continua a leggere ->

14 maggio 2012 | nessuna categoria |

GITA A MONDOVI' (CN)

ProLoco di Lurate Caccivio
gita a
MONDOVI’ (CN)
Domenica 30 ottobre 2011

Continua a leggere ->

12 ottobre 2011 | nessuna categoria |

Serata Degli Auguri 2011

scrivo altro

Continua a leggere ->

05 ottobre 2011 | nessuna categoria |

Serata auguri 2010

Vi aspettiamo numerosi presso il teatro Pax alle ore 20,30 del 7 Dicembre!

Continua a leggere ->

13 novembre 2010 | nessuna categoria |

Nuovo sito online

Risulta online dal primo weekend di maggio il nuovo sito della proloco di Lurate Caccivio.
Questa nuova versione ricalca il nuovo stile grafico che si sta divulgando recentemente online denominato web 2.0 che attribuisce un più corretto uso della semantica al codice e una più semplificata gestione dei contenuti grazie all’uso di un CMS che, in questo caso è l’ottimo Textpattern

Continua a leggere ->

22 aprile 2009 | nessuna categoria |

In breve della provincia

Appiano, spaccio e prostituzione Telecamere sulla strada pericolosa

Il Comune ha stanziato 40 mila euro per finanziare i primi progetti di videosorveglianza

Varchi elettronici contro spaccio e prostituzione lungo la provinciale via della Resistenza. E telecamere per prevenire furti, atti vandalici e situazioni spiacevoli all’interno del cimitero.

Per finanziare questi progetti di videosorveglianza di zone sensibili del paese sono stati stanziati 40mila euro con l’ultima variazione al bilancio dell’anno. «Con queste risorse acquisteremo due varchi leggi-targa. Uno sarà installato all’incrocio tra via Varese e via della Resistenza e un secondo in via Como, altra porta di ingresso in paese – spiega Fabrizio Rusconi, assessore al bilancio – Rientra in questo stanziamento anche l’acquisto di alcune telecamere, quattro o cinque, per videosorvegliare il cimitero».

Con questo primo stanziamento prende avvio il progetto di attivare un sistema elettronico di monitoraggio dei flussi veicolari lungo la provinciale che conduce a Tradate. Zona interessata dal fenomeno della prostituzione stradale e dello spaccio di droga.

«Attraverso l’installazione di un primo varco leggi-targa all’incrocio tra via della Resistenza e via Varese sarà monitorato sia chi viene da via Varese, sia chi si dirige in via della Resistenza – aggiunge Rusconi - Il controllo elettronico dei veicoli che transiteranno su quella strada dovrebbe scoraggiare il passaggio di chi non ha buone intenzioni e, di conseguenza, chi gestisce traffici illeciti tenderà a spostarsi altrove».

Nuovo sottopasso e addio sbarre Quattro milioni per cambiare Fino

L’Amministrazione ha approvato il progetto definitivo: un cantiere di 365 giorni

La giunta approva: 4 milioni di spesa per il sottopasso e 365 giorni di lavoro. L’amministrazione comunale ha approvato definitivamente il secondo e più imponente lotto di opere riguardanti il nuovo “girone”, ovvero la chiusura del passaggio a livello della stazione e l’ampliamento del tunnel di via Scalabrini. Con questo ultimo atto costruttori e maggioranza comunale sperano di aprire i cantieri nei primi due mesi del 2019.

Tutte le riqualificazioni urbanistiche, 10 milioni di euro a carico di Esselunga in cambio della costruzione di un supermercato all’angolo con via Guanzasca, rivoluzioneranno le strade finesi per 15 mesi, fino dunque al maggio 2020. Il cantiere più complesso e costoso è appunto il nuovo tunnel.

«Il sottopasso esistente regolato da semaforo è oggi percorribile per i mezzi di altezza massima pari a 2,5 metri – si legge nel progetto firmato dall’architetto Vincenzo Curti e dalla società di progettazione Policreo – dovrà essere innalzato fino a 5,4 metri con doppio senso di marcia, con doppi camminamenti e una pista ciclo pedonale. L’opera ammonta complessivamente a 3.946.544euro. L’esecuzione stima una durata pari a 365 giorni consecutivi, di cui 90 lavorando 4 ore la notte, 7 dal 13 al 19 agosto in accordo con Ferrovie Nord per la chiusura della linea e la posa dell’opera e poi 253 giorni di cantieri fuori dal sedime della ferrovia».

In questa sezione apparirà il servizio gratuito di http://www.3bmeteo.com


© 2009 Proloco Lurate Caccivio :: P.IVA 02218260137 :: Sito web realizzato da Casalegno Marco
Powered by TXP - Admin

Tutte le informazioni e le immagini sono rilasciate sotto licenza secondo la Creative Commons License 2.0.