Esegui la ricerca

Proloco di Lurate Caccivio

Benvenuti

Benvenuti nel sito web dell’ Associazione Pro Loco di Lurate Caccivio. Nostro compito presentare a voi visitatori il nostro paese e tutte le sue bellezze, nonchè gli eventi che si svolgeranno durante l’anno organizzati da noi e da tutte le altre associazione nel comune che fanno capo a noi.

Castello via De Gasperi visuale nord Ponte sul Lura

Lurate

Utente sconosciuto. Effettua il login

prova

http://www.prolocoluratecaccivio.it/file_download/2/proloco_notizie_1_0-page0.jpg

Continua a leggere ->

file: proloco_notizie_1_0-page0.jpg [497,84kB]
Categoria:
download: 116proloco_notizie_1_0-page0.jpg

01 agosto 2016 | nessuna categoria |

Lurate Caccivio In Treno - Festa del Paese 2012

25 maggio – ore 20.45- Biblioteca comunale

Continua a leggere ->

14 maggio 2012 | nessuna categoria |

GITA A MONDOVI' (CN)

ProLoco di Lurate Caccivio
gita a
MONDOVI’ (CN)
Domenica 30 ottobre 2011

Continua a leggere ->

12 ottobre 2011 | nessuna categoria |

Serata Degli Auguri 2011

scrivo altro

Continua a leggere ->

05 ottobre 2011 | nessuna categoria |

Serata auguri 2010

Vi aspettiamo numerosi presso il teatro Pax alle ore 20,30 del 7 Dicembre!

Continua a leggere ->

13 novembre 2010 | nessuna categoria |

Nuovo sito online

Risulta online dal primo weekend di maggio il nuovo sito della proloco di Lurate Caccivio.
Questa nuova versione ricalca il nuovo stile grafico che si sta divulgando recentemente online denominato web 2.0 che attribuisce un più corretto uso della semantica al codice e una più semplificata gestione dei contenuti grazie all’uso di un CMS che, in questo caso è l’ottimo Textpattern

Continua a leggere ->

22 aprile 2009 | nessuna categoria |

In breve della provincia

Lomazzo:furto in azienda Via 100 mila euro di vestiti

Smurata la cassaforte e rubati i capi della nuova linea di abbigliamento della All Fashion Moda. Lo sconcerto del titolare: «Ma non ci lasceremo scoraggiare»

Furto notturno alla All Fashion Moda con sede legale a Lomazzo e laboratori a Cadorago, azienda molto nota che progetta e produce capi di maglieria destinati non solo al mercato nazionale ma esportati un po’ in tutto il mondo. L’importante realtà produttiva, che collabora anche con prestigiosi marchi della moda sia italiani che esteri, è stata presa di mira dai ladri nella notte tra mercoledì e ieri; che hanno colpito anche in altre ditte della zona.

Ingenti i danni procurati nel corso dell’intrusione nei capannoni di via Cellini: il bottino è attorno ai 100 mila euro. Sfondato il vetro blindato, i ladri hanno messo fuori uso tutto il sistema d’allarme, danneggiando le telecamere. Hanno smurato la cassaforte, impadronendosi di assegni e valori custoditi al suo interno. A sparire nel nulla è stata la nuova linea che l’azienda si apprestava a lanciare in questi giorni attraverso un’articolata campagna pubblicitaria su giornali e riviste.Il titolare Giulio Corsi, in ogni caso, è intenzionato ad andare fino in fondo. «Si tratta di un’attività alla quale stavamo lavorando da circa due anni. Quello che è accaduto ci ha lasciato veramente senza parole ma non ci lasciamo scoraggiare e continueremo ad andare avanti come abbiamo sempre fatto».

L’articolo completo su La Provincia di venerdì 26 maggio

Da Bazzi e il Bar Taroni alla festa Oggi si soffia sulle 110 candeline

Compleanno importante stasera alle 20 al Sinigaglia. Decenni di storia attraverso guerre, vittorie e delusioni.

Centodieci anni. Tutti diversi tra di loro, tutti fondamentali per la storia di un club passato attraverso guerre, cambiamenti sociali, grandi vittorie, fallimenti, campioni del mondo e anonimi gregari. Ma tutto e tutti hanno contribuito a scrivere questa storia bellissima.

Stasera allo stadio i tifosi celebreranno un compleanno importante, dalle 20 in poi il Sinigaglia aprirà i cancelli, tutti sono invitati alla festa. Finisce un altro decennio che come tutti i suoi predecessori è stato pieno di emozioni uniche, ma anche di avvenimenti a loro modo storici.

Il Como nasce il 25 maggio del 1907 all’allora Bar Taroni in pieno centro. Mario Bazzi ne è il primo presidente. Varie tipologie di soci, i soci onorari erano coloro che versavano un contributo non inferiore a 500 lire, per l’epoca una somma importante.

Da allora, il punto più basso il fallimento e la serie D. E lì tra i dilettanti, dove nessuno se lo sarebbe immaginato, il Como festeggiò i suoi primi 100 anni.

Da lì ne sono passati altri dieci. Il Como è risalito, ha cambiato padroni e facce, è arrivato sino alla B, ed è fallito ancora. Un decennio finito con l’anno più pericoloso della storia azzurra, vissuto per mesi con il rischio di restare senza un padrone. Invece no, il Como è vivo. Ed è pronto a ripartire per un’avventura nuova e tanti altri anni di emozioni insieme ai suoi tifosi. C’è davvero da festeggiare. Buon compleanno.

In questa sezione apparirà il servizio gratuito di http://www.3bmeteo.com


© 2009 Proloco Lurate Caccivio :: P.IVA 02218260137 :: Sito web realizzato da Casalegno Marco
Powered by TXP - Admin

Tutte le informazioni e le immagini sono rilasciate sotto licenza secondo la Creative Commons License 2.0.